AutoPostale rimborsa i Grigioni

SwissTXT

18.4.2019 - 14:32

©Ti-Press
Source: ©Ti-Press

Il rimborso delle indennità percepite indebitamente da parte di AutoPostale Svizzera SA ai Grigioni è cosa fatta: al cantone sono stati rimborsati complessivamente quasi 23,5 milioni di franchi, compresi gli interessi.

Lo rende noto giovedì il Governo cantonale attraverso un comunicato, nel quale si dichiara «soddisfatto dell'avvenuto rimborso». In particolare, 17 milioni sono andati direttamente a Coira, mentre altri 6,4 milioni ai comuni e alle regioni interessate.

Si tratta di rimborsi per compensi troppo elevati versati tra il 2007 e il 2018 alla filiale dell'ex regia federale, che «truccava» la contabilità per incassare più sovvenzioni pubbliche.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page