Mendrisio, bimba legata dalla maestra, indaga la procura

SwissTXT

22.2.2018 - 07:37

La difesa della minoranza italofona passa dalla scuola

La procura ha avviato un procedimento penale sulla vicenda della maestra delle elementari di Mendrisio che, lo scorso 18 gennaio, avrebbe legato con lo spago i piedi di una alunna nel tentativo di aiutarla ad adottare una postura corretta.

Lo scrive il Corriere del Ticino. L'ipotesi di reato è coazione ma, al momento, sottolinea il quotidiano, non esistono elementi di colpevolezza certa. La maestra, lo ricordiamo, era stata immediatamente sospesa e sostituita da altri insegnanti. Il Municipio aveva subito giudicato inammissibile il comportamento oggetto di indagine e stigmatizzato l'accaduto.

Tornare alla home page

SwissTXT