Bloccati sul treno nel Sempione

SwissTXT

9.4.2020 - 16:04

Mercoledì sera 150 frontalieri sono rimasti bloccati su un treno della BLS fermo nel tunnel del Sempione a causa di un guasto.
KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

Finisce davanti al Parlamento italiano, con la richiesta di chiarimento avanzata da un parlamentare del PD, la vicenda di 150 frontalieri rimasti bloccati mercoledì sera su un treno della BLS fermo nel tunnel del Sempione a causa di un guasto.

Le carrozze sono rimaste al buio per un’ora ma solo dopo oltre due ore, hanno sostenuto i passeggeri, la compagnia si è occupata anche di loro e non solo del convoglio da trainare all'aperto.

Trasferiti su un secondo treno, quasi tutti con le mascherine, si sono poi ritrovati nell'impossibilità di rispettare le distanze sociali. Fino al trasporto sostitutivo per Domodossola ci sono volute tre ore e mezza.

Tornare alla home page

SwissTXT