Pestaggio a Cadempino, in quattro a giudizio con l'accusa di tentato omicidio

Swisstxt

11.10.2021 - 12:20

Il luogo del pestaggio
Il luogo del pestaggio
RSI

L’inchiesta è chiusa e quattro giovani sono stati rinviati a giudizio per il pestaggio avvenuto a Cadempino a fine gennaio. La vittima, un 18enne del Mendrisiotto, era finita in ospedale con diverse lesioni e fratture. Lo conferma lunedì il Ministero pubblico con una nota stampa.

Swisstxt

11.10.2021 - 12:20

La procuratrice pubblica Valentina Tuoni ha in particolare rinviato a giudizio dinanzi alla corte delle assise criminali un 27enne cittadino italiano, un 32enne colombiano, un 21enne svizzero e un 21enne rumeno, tutti residenti nel Luganese.

Le principali ipotesi di reato - promosse a vario titolo - sono quelle di sequestro di persona e rapimento, ripetuto e aggravato; tentato omicidio intenzionale (in subordine: lesioni gravi tentate e consumate); ripetuta esposizione a pericolo della vita altrui (in subordine: ripetute lesioni gravi tentate e consumate); ripetuta aggressione; ripetuta omissione di soccorso; tentata presa d'ostaggio; coazione; infrazione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.

Swisstxt