Cambia la legge sulla polizia

SwissTXT

19.2.2018 - 12:51

Foto simbolica
SwissTXT

Le modifiche alla legge sulla polizia, approvate di recente dal Consiglio di Stato, sono state presentate lunedì mattina a Bellinzona, a Palazzo delle Orsoline, dal direttore del Dipartimento delle istituzioni, Norman Gobbi e dal comandante della polizia cantonale, Matteo Cocchi.

Le principali modifiche riguardano la custodia per le persone aggressive, i minorenni e le indagini preventive. La polizia cantonale, in particolare, potrà privare temporaneamente della libertà (al massimo per 24 ore) le persone che rappresentano un imminente pericolo; è il caso, ad esempio, di individui aggressivi e in preda all'alcol o a sostanze psicoattive.

Tornare alla home page

SwissTXT