Abuso di potere

Condannati due agenti

SwissTXT

28.11.2018 - 10:58

Una pena più alta di quanto aveva chiesto l'accusa
Source: Keystone

La Corte della assise correzionali di Locarno ha ritenuto colpevoli due agenti della polizia cantonale per aver - il 15 novembre di 5 anni fa - malmenato un automobilista ubriaco.

Il giudice Mauro Ermani ha condannato il 47enne a una pena detentiva di 9 mesi (sospesa) e al pagamento di una multa di 5'000 franchi. Una pena più alta di quanto aveva chiesto l'accusa.

Per l'agente più giovane, di 28anni, il giudice ha invece inflitto una pena pecuniaria di 150 aliquote giornaliere di 120 franchi e una multa di 3'000.

I due agenti della polizia cantonale sono in oltre stati condannati a versare un risarcimento alla vittima, un 33enne italiano.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT