Condannato per violenze sessuali

SwissTXT

10.9.2019 - 12:48

Immagine d'illustrazione
KEYSTONE/AP/THOMAS KIENZLE

Un serbo residente a Coira (GR) è stato condannato a 36 mesi di reclusione per violenze sessuali.

La sua teoria secondo la quale le giovani vittime avrebbero ordito un complotto contro di lui non ha funzionato al Tribunale federale (TF). Secondo l'accusa l'uomo aveva abbordato e malmenato in più occasioni donne ubriache incontrate a Coira.

Tornare alla home page

SwissTXT