Dadò all'attacco su Argo 1

SwissTXT

27.11.2017 - 10:07

Fiorenzo Dadò parla del caso Argo 1 e lo fa attraverso una lettera aperta inviata a tutti i fuochi del cantone, stando a quanto anticipa lunedì il Corriere del Ticino.

"Care e cari ticinesi... in questa campagna di odio e disinformazione sono stato coinvolto nonostante il fatto che io con Argo 1 e il mandato da 3,4 milioni di franchi non c'entri assolutamente nulla", scrive il presidente del PPD. "Giusto far luce, ma colpire gli innocenti è un atto di vigliaccheria. Chi risponderà del danno?" Dadò parla poi di "aggressione mediatica", in riferimento anche ad alcuni servizi televisivi della RSI, e si scaglia contro LaRegione e il Caffè.

Tornare alla home page

SwissTXT