Cifre rosse

Deficit per i castelli di Bellinzona

SwissTXT

29.9.2018 - 11:23

Source: keystone

Buco finanziario nella gestione dei castelli di Bellinzona.

La genesi della perdita di 580'000 franchi è stata fatta dal Governo, in risposta all'interrogazione della deputata Lelia Guscio.

Il Governo, scrive il CdT, ha annunciato anche che dal 1° gennaio 2020 inizierà una nuova era per i manieri cittadini: si concretizzerà il progetto di valorizzazione e cambierà la gestione.

Il disavanzo è dovuto a cinque cause: costi straordinari per 100'000 franchi, altrettanti per l'apertura prolungata dei castelli; perdite delle "attività espositive" (145'000), ammortamenti straordinari (65'000) e l'accantonamento (contestato) di 170'000 per una decisione delle contribuzioni federali.

Tornare alla home page

SwissTXT