Notizie regionali

Dopo le piogge è boom di funghi

SwissTXT

3.9.2018 - 13:19

Foto d'archivio
sda

Le piogge di questi ultimi giorni hanno favorito la crescita dei funghi.

Al punto che la raccolta - come si vede anche dalle tante foto di porcini postate - sembra davvero essere iniziata nel migliore dei modi. Del resto, l'estate 2018 calda e piovosa ha creato le condizioni ideali per uno sviluppo massiccio dei funghi sulle montagne della Svizzera italiana. "La stagione sembra buona. Il terreno caldo, la buona frescura e l'umidità sono condizioni ottimali", conferma Francesco Panzini, controllore della Società Micologica Carlo Benzoni di Chiasso e segretario dell'Associazione svizzera degli organi ufficiali di controllo dei funghi.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT