Tagli

EFG continua a ridurre il personale

SwissTXT / pab

15.11.2019

La banca aveva annunciato la riduzione di 450 posti in tutta la Svizzera
La banca aveva annunciato la riduzione di 450 posti in tutta la Svizzera
Ti-Press

Continua la riduzione del personale di EFG in Ticino.

In questi giorni al gruppo bancario ci sono stati alcuni licenziamenti, che rientrano nel totale annunciato con l'integrazione di BSI, quando si era parlato della riduzione di 450 posti in tutta la Svizzera entro il 2019. Altri licenziamenti non sono esclusi nei prossimi giorni e in futuro.

Assenza di un piano sociale

Intanto c'è preoccupazione per l'assenza di un piano sociale per l'anno prossimo. Natalia Ferrara, responsabile ticinese dell'Associazione svizzera degli impiegati di banca, specifica che la banca non ha dato seguito alle ripetute richieste di iniziare le negoziazioni.

Per quanto riguarda il futuro, il personale non accetterà ulteriori licenziamenti, a partire da gennaio, fino a quando la situazione non sarà chiarita.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page