Ex funzionario di Lugano a processo

SwissTXT

31.1.2018 - 19:08

Sulla vicenda si esprimerà la pretura penale di Bellinzona
SwissTXT

È' sfociata in un decreto d'accusa l'inchiesta avviata nel 2016 sull'ex capo dell'Ufficio dei registri di Lugano.

Contro di lui era stato aperto un procedimento penale per presunte irregolarità commesse in qualità di presidente dell'autorità distrettuale che vigila sull'acquisto di fondi da parte di persone all'estero. Sotto la lente degli inquirenti erano finite alcune compravendite immobiliari legate al funzionario ora in pensione. Le ipotesi a carico dell'uomo si sono ridimensionate parecchio. Invece di un rinvio a giudizio la procura ha optato per un semplice decreto d'accusa, impugnato dl diretto interessato, che da sempre respinge ogni addebito.

Tornare alla home page

SwissTXT