Neurocentro

Exploit medico in Ticino

SwissTXT

20.11.2018 - 13:42

La paziente con il dottor Paolo Maino e la sua équipe
Source: EOC

Una donna ginevrina, da anni costretta a vivere in sedia a rotelle a causa di fortissimi dolori ai piedi malgrado l'assunzione di potentissimi farmaci, è tornata a camminare grazie ad un intervento eseguito al Neurocentro della Svizzera italiana.

L'operazione, rileva un comunicato dell'EOC, rappresenta una prima assoluta in Europa ed in precedenza era stata tentata solo una volta in un ospedale di New York. L'équipe guidata da Paolo Maino è riuscita a posizionare sui gangli dorsali delle radici spinali lombari e sacrali della paziente quattro elettrodi che interferiscono nella trasmissione del dolore.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT