Tornano all'azione Arrestati due «falsi nipoti» a Lugano

Swisstxt

7.11.2022 - 14:54

Fondamentali le segnalazioni da parte dei cittadini
Fondamentali le segnalazioni da parte dei cittadini
© Ti-Press / Gabriele Putzu

I falsi nipoti sono tornati in azione: giovedì a Lugano sono stati arrestati un 48enne e una 17enne residenti in Polonia, che avrebbero preso di mira tre anziani della regione, a cui hanno sottratto alcune migliaia di franchi.

Swisstxt

7.11.2022 - 14:54

Fondamentale per arrivare all’arresto la segnalazione di un familiare di una delle vittime, che ha permesso di raccogliere i primi elementi per risalire alla coppia.

In seguito, un altro anziano, che stava per consegnare del denaro ai truffatori, ha preso contatto con gli agenti della Polizia comunale di Lugano, permettendo così ai colleghi della Cantonale di fermare i due sospettati.

L'ipotesi di reato nei loro confronti è di truffa.

Swisstxt