Caverzasio, neopresidente: «Per ricostruire dobbiamo far capo a tutte le risorse»

SwissTxt / pab

26.5.2020 - 17:14

Il neopresidente del Gran Consiglio ticinese Daniele Caverzasio
Source: ©Ti-Press/Alessandro Crinari

Il neopresidente del Gran Consiglio ticinese Daniele Caverzasio invita la popolazione ticinese a sostenere l'economia locale.

Il Gran Consiglio ticinese ha rinnovato martedì il suo ufficio presidenziale. Daniele Caverzasio è stato eletto con 80 voti favorevoli su 87. Nicola Pini (76 voti) e Gina la Mantia (66 voti) sono, rispettivamente, il primo e la prima vicepresidente.

Nel suo primo discorso, il neopresidente ha voluto ricordare le difficili settimane del lockdown, prima di guardare al futuro, invitando i ticinesi a sostenere l’economia locale.

«Per ricostruire dovremo far capo a tutte le nostre risorse, come individui, come Stato, come Cantone, come Comuni. Se lo faremo tutti insieme potremo tornare a navigare verso un futuro migliore».

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTxt / pab