Fatta brillare la roccia nella Viamala

SwissTXT

19.6.2019 - 16:43

L'esplosione avvenuta sotto l'occhio delle telecamere della RSI
RSI

Un grosso sperone di roccia instabile (circa 600 metri cubi di volume) è stato fatto brillare oggi, mercoledì, a titolo preventivo della gola della Viamala.

La massa rocciosa, che minacciava di franare, si trovava direttamente sopra la galleria artificiale Viamala 1, poco distante dal centro visitatori.

I lavori preparatori erano iniziati dopo Pasqua; il brillamento era stato fissato inizialmente per il 5 di giugno e successivamente posticipato al 12 ma, a causa delle condizioni metereologiche avverse, era stato posticipato di un'ulteriore settimana.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT