Il Governo retico dà il via libera ai due SuperG di St. Moritz

danu, ats

2.12.2021 - 15:14

Nella foto d'archivio il podio del SuperG di St. Moritz 2018 con la vincitrice Lara Gut, a sinistra Fabienne Suter (seconda) e a destra Nadia Fanchini (terza).
Keystone

Le atlete che disputeranno i due SuperG di Coppa del mondo a St. Moritz potranno entrare in Svizzera grazie a un'autorizzazione eccezionale decisa dal Governo dei Grigioni. Le due gare di sci si svolgeranno regolarmente sabato e domenica 11 e 12 dicembre.

danu, ats

2.12.2021 - 15:14

Stando a una nota odierna di swissski, a causa della situazione verificatasi negli ultimi giorni in relazione all'apparizione della variante Omicron, non era chiaro se la Coppa del Mondo di sci a St. Moritz sarebbe stata disputata secondo il calendario. Ciò anche alla luce della decisione dell'Ufficio federale della sanità pubblica, che il 29 novembre scorso ha inserito il Canada nella lista di quarantena, il paese in cui si stanno svolgendo in questi giorni le gare di Coppa del mondo di sci femminile.

Grazie alla decisione del Governo grigionese, che autorizza in via eccezionale l'entrata in Svizzera delle atlete dello sci alpino e dei loro accompagnatori, viene soppressa la misura della quarantena obbligatoria di 10 giorni.

Secondo swissski, il comitato organizzatore delle gare di Coppa del mondo nella nota località engadinese sta predisponendo con la massima cura tutte le misure necessarie per permettere uno svolgimento dell'evento regolare e in piena sicurezza.

danu, ats