Repower rende pubblico il suo archivio fotografico

danu, ats

23.9.2021 - 14:02

Nel 1907 la centrale elettrica ad alta pressione di Campocologno (GR) era la più grande d'Europa.
Keystone

La società elettrica Repower ha deciso di rendere pubblico il suo archivio di fotografie storiche. Sono oltre 4000 le immagini che possono essere ammirate sul sito web della Fondazione Grigionese per la Fotografia.

danu, ats

23.9.2021 - 14:02

Come comunica oggi la società con sede a Poschiavo (GR), il progetto nasce da una collaborazione con la Fondazione Grigionese per la Fotografia, la quale ora ospita sul proprio portale web anche l'archivio fotografico storico di Repower. Secondo i responsabili della società elettrica, si tratta di un'operazione molto importante perché le immagini documentano in buona parte le origini del settore energetico idroelettrico. Le descrizioni dettagliate del materiale fotografico sono redatte in collaborazione con l'Associazione iSTORIA • Archivi fotografici della Valposchiavo (istoria.ch).

Negli archivi della sede principale di Repower a Poschiavo sono conservate oltre 4000 fotografie originali che risalgono al periodo 1905 – 1985. Ora questo patrimonio è stato completamente digitalizzato e reso fruibile al pubblico grazie a internet. Fra le numerose immagini, spiccano le viste aeree di paesaggi, la costruzione di dighe, le gallerie, gli elettrodotti e i trasporti di macchinari.

Il sito web della Fondazione Grigionese per la Fotografia è raggiungile all'indirizzo mediathek-graubuenden.ch ed è fruibile in lingua tedesca.

danu, ats