Ancora oltre 1'000 casi nei Grigioni e oltre 1'500 in Ticino, tre i morti

Swisstxt

7.1.2022 - 07:35

Per il terzo giorno consecutivo il cantone dei Grigioni ha annunciato venerdì oltre 1'000 nuovi contagi da Covid. E la situazione non migliora nemmeno in Ticino, dove si registano oltre 1'500 nuove infezioni e ben tre decessi.

286 nuovi casi di Covid
Immagine d'illustrazione.
KEYSTONE/LAURENT GILLIERON

Swisstxt

7.1.2022 - 07:35

Sono 1'528 i nuovi casi annunciati venerdì dalle autorità sanitarie ticinesi, un centinaio in meno di giovedì, ma si registrano 3 nuovi decessi dovuti al Covid-19 e un aumento da 13 a 14 dei ricoverati in terapia intensiva.

In tutto gli ospedali del cantone ospitano 153 pazienti colpiti dal coronavirus (+4 rispetto a giovedì).

Nelle case anziani del cantone si registrano 4 nuove positività al test, per un totale di 27 contagiati distribuiti fra 14 dei 68 istituti esistenti. Venticinque dei malati sono vaccinati, nessuno è in gravi condizioni.

Nessun morto nei Grigioni

Sono per la precisione 1'214 i casi accertati. Quelli attivi salgono così a 6'540 e se si considerano le persone in quarantena (1'786) sono oltre 8'300 i grigionesi (su circa 200'000 abitanti) che attualmente sono costretti a casa.

Dopo le 2 di giovedì, non si registrano nuove vittime e il bilancio della pandemia è fermo a 234 morti.

In ospedale si sono 39 pazienti affetti da Covid-19 (+1), di cui 10 in cure intense. Uno sguardo a livello regionale mostra come il Moesano, con 341 casi attivi (36 nuovi) su 8'566 abitanti sia particolarmente colpito.

Swisstxt