Pandemia

Aumentano i pazienti covid nei Grigioni. Situazione più stabile in Ticino

Swisstxt

3.9.2021 - 10:59

Il Ticino e i Grigioni stanno vivendo situazioni pandemiche diverse. Negli ospedali retici infatti aumenta il numero di pazienti mentre resta stabile in quelli ticinesi. Si riscontra la stessa tendenza per quel che riguarda i nuovi casi di Sars-CoV-2 registrati in 24 ore. 

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Ti-Press/archivio

Swisstxt

3.9.2021 - 10:59

Sono 39 i nuovi casi di infezione da Covid in Ticino in 24 ore. Non ci sono ulteriori decessi legati al Sars-CoV-2, fermi a quota 999 da martedì. Sono 35'438 le persone, da febbraio 2020, che hanno contratto il virus.

Negli ospedali sono ricoverate 30 persone (una in meno rispetto a ieri), di cui sei in un reparto di terapia intensiva (-1).

La situazione è più complicata nei Grigioni

Continua a crescere il numero di pazienti affetti da Covid-19 negli ospedali grigionesi: secondo i dati aggiornati venerdì dalle autorità sanitarie cantonali sono 21, a fronte dei 18 comunicati giovedì.

Di questi 17 sono degenti in reparto (+3), mentre quattro in terapia intensiva, numero invariato nel suo complesso, ma ora risulta sottoposto a respirazione artificiale anche l'unico di loro che fino al giorno prima non era intubato.

I nuovi contagi registrati nel cantone sono 79, i casi attivi posti in isolamento nel complesso 516. Inoltre, 719 persone si trovano in quarantena. Resta invariato a 195 il numero dei morti da inizio pandemia.

Swisstxt