Grigioni, legalizzati 742 milioni

SwissTXT

2.3.2018 - 14:11

Source: keystone

Il canton Grigioni, dal 2010, anno di entrata in vigore in Svizzera della "mini-amnistia fiscale" ha registrato le autodenunce di circa 2'000 evasori consentendo così di legalizzare 742 milioni di franchi.

Nelle casse di Confederazione, Cantone e comuni grigionesi sono confluiti complessivamente 47 milioni di franchi di recupero d'imposta. I 742 milioni di franchi dichiarati nei Grigioni dall'entrata in vigore della sanatoria si suddividono in 724 milioni di sostanza dichiarata e 18 milioni di reddito. Hanno generato un recupero d'imposta di 47 milioni: 20 sono andati al fisco cantonale, 19 milioni ai comuni e 8 alla Confederazione.

Tornare alla home page

SwissTXT