Il Museo Casa Rusca rende omaggio all'artista Armando Losa

sifo, ats

2.9.2021 - 15:21

Il Museo Casa Rusca rende omaggio al pittore ticinese Armando Losa, qui ritratto attorno al 1990.
Keystone

Verrà inaugurata domani al Museo Casa Rusca di Locarno l'esposizione dedicata al pittore locarnese Armando Losa (1936-2016). Uno sguardo particolare è volto al rapporto dell'artista con la natura.

sifo, ats

2.9.2021 - 15:21

«Armando Losa è un ricercatore che, spinto dalla curiosità di conoscere, s'inoltra nel paesaggio noto eppure sempre misterioso dell'ambiente circostante», indica una nota odierna del museo. Il suo è un mondo colorato e variegato, in cui i dipinti mostrano a tratti astrazione e ad altri realtà. Non mancano anche i collage, una delle sue tecniche predilette. La natura ha un posto importante nella mostra attraverso «ricordi di elementi naturali e luoghi vissuti».

Armando Losa, nato a Locarno nel 1936, si interessa presto all'arte frequentando in particolare la Galleria Cittadella della città sulle sponde del lago Maggiore.

Lavora in seguito come grafico progettista a Bienne e Zurigo, ispirandosi alle tendenze della rivista «Neue Grafik» ed interessandosi alla pittura astratto-geometrica. Studia anche all'Accademia di Brera. Tornato in Ticino nel 1963 si dedica all'insegnamento per poi concentrarsi unicamente sull'arte a partire dagli anni '70.

La mostra «Armando Losa» può essere visitata al Museo Casa Rusca dal 4 settembre al 1° novembre, l'inaugurazione si terrà domani alle 17:30.

sifo, ats