Il tasso di recidiva? Va giù

SwissTXT

28.6.2018 - 08:43

I giudici, tuttavia, dal primo gennaio possono nuovamente infliggere pene di breve durata
Source: ©Ti-Press/Gabriele Putzu

L'ufficio di statistica ticinese ha pubblicato uno studio ("Pena pecuniaria, privazione della libertà e carcere nel Cantone Ticino") dove emerge, tra le altre cose, che il tasso di recidiva dei condannati è diminuito con l'entrata in vigore - nel 2007 - delle pene pecuniarie in sostituzione al carcere.

"Le statistiche offrono solo una versione parziale-ha sottolineato mercoledì ai microfoni della RSI Mauro Ermani, presidente del Tribunale penale-. Meglio non tirare conclusioni sull'efficacia della pena pecuniaria". La ricerca rileva come in Ticino, rispetto al resto della Svizzera, si fa un uso ristretto della detenzione in attesa di giudizio.

Tornare alla home page

SwissTXT