Record di appalti dell'USTRA in Ticino

ATS

7.5.2020 - 15:17

Il Ticino è il secondo cantone per valore degli appalti assegnati dall'Ufficio federale delle strade.
Source: KEYSTONE/TI-PRESS/FRANCESCA AGOSTA

L'Ufficio federale delle strade (USTRA) nel 2019 ha assegnato appalti in Ticino per un totale di 351,1 milioni di franchi. Un importo maggiore è stato registrato unicamente nel canton Zurigo (397,1 milioni).

È quanto emerge dall'ultimo rapporto dell'USTRA sugli acquisti pubblici. Le commesse sono state distribuite in modo «capillare» sul territorio, viene affermato in una nota odierna. Sopra i 300 milioni (324,6) anche Berna, mentre il solo altro cantone a superare i 100 milioni è stato Lucerna (164,6).

A livello nazionale, gli appalti conferiti sono stati 3557, per un valore di oltre 1,7 miliardi. Nel 2018 erano ammontati a 3174 per 1,6 miliardi. Soltanto l'1% circa, ovvero 17,7 milioni, è andato a stranieri.

Più di 1'700 aziende

I contratti sono stati stipulati con oltre 1700 aziende, che spaziano dall'impresa di costruzione attiva a livello internazionale fino alla ditta individuale in campo informatico. In circa 200 casi si tratta di consorzi e studi di ingegneri associati.

Il rapporto, realizzato per la quinta volta, illustra i diversi servizi commissionati: pianificazione e progettazione edilizia, supporto alla committenza, lavori di costruzione, segnaletica e servizi informatici.

I dati non includono gli appalti di terzi, vale a dire le attività riguardanti l'esercizio delle strade nazionali a opera delle unità territoriali e il completamento della rete, per le quali di norma si applica il diritto cantonale.

La maggior parte assegnati con una procedura di gara

Come negli anni precedenti, la parte più consistente in termini di importo (il 79%) è stata assegnata con procedure di gara. Con una procedura libera (bando aperto a qualsiasi offerente), l'USTRA ha aggiudicato commesse per il 76% della spesa complessiva, mentre con una mediante invito (almeno tre concorrenti sollecitati a presentare un'offerta) il 3%.

Esiste poi una terza possibilità di procedura, quella mediante trattativa privata, in cui si selezionano direttamente le società. L'USTRA ha appaltato con questa modalità l'85% degli ordini, pari però solo a circa il 20% dell'importo globale. Si tratta principalmente di acquisti di valore inferiore a 150'000 franchi per prestazioni edili e servizi e sotto i 50'000 per forniture.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS