Iniziativa sulla dignità in Ticino

Swisstxt

6.10.2021 - 09:47

In Ticino è stata lanciata un'iniziativa per tentare di risolvere i problemi di alloggio dei minorenni non accompagnati ospitati a Paradiso e delle persone che devono lasciare la Svizzera alloggiate a Camorino.

Camorino: centro per rifugiati. Nella foto una veduta interna dei dormitori all'interno del bunker della Protezione Civile gestito dalla Croce Rossa.
© Ti-Press / Pablo Gianinazzi
Nella foto d'archivio una veduta interna dei dormitori all'interno del bunker della Protezione Civile a Camorino, gestito dalla Croce Rossa.
© Ti-Press / archivio

Swisstxt

6.10.2021 - 09:47

Il testo chiede che nella Costituzione sia specificato che «nessuna persona può essere alloggiata in strutture destinate all’accoglienza emergenziale (bunker, dormitori collettivi, tende, container, e simili) per un periodo superiore ai 90 giorni».

Allo scadere il cantone dovrebbe trasferire immediatamente le persone interessate in alloggi dignitosi assumendosene le spese. Il termine per la raccolta delle firme scade il 13 gennaio 2022.

Swisstxt