Inquinamento del Barboi: assolti gli operai 

SwissTXT

8.5.2019 - 16:27

Immagine d'illustrazione
Ti-Press / Archivio

L'inquinamento del riale Barboi (tra Bioggio e Manno) avvenuto il 1° dicembre 2016 non è colpa dei tre operai che venerdì scorso sono apparsi in Pretura penale per rispondere di infrazione alla legge sulla protezione delle acque.

La giudice Patrizia Gianelli, riferisce il Corriere del Ticino, li ha assolti e saranno risarciti.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT