Ambiente

Chiarito l'inquinamento del riale Barboi di Agno

SwissTXT

6.11.2019 - 16:40

Le condizioni del riale Barboi.
Source: RSI

Il Dipartimento del territorio ticinese rende noto di aver identificato l’origine dell’inquinamento nel riale Barboi, avvenuto mercoledì ad Agno.

In una nota diramata mercoledì, le autorità hanno sottolineato che la fuoriuscita di nafta «ha avuto origine in territorio di Bioggio e un quantitativo di alcune decine di litri ha raggiunto il corso d’acqua tramite una caditoia e le canalizzazioni delle acque meteoriche».

Un risultato raggiunto grazie, oltre alla puntuale segnalazione, al tempestivo intervento delle autorità. «L’esatta dinamica dei fatti e le responsabilità delle persone coinvolte sono attualmente oggetto di un’inchiesta di polizia», viene sottolineato.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT