False lauree

IPUS, condanna a 26 mesi

SwissTXT

5.11.2018 - 21:07

Colpevoli di truffa
Colpevoli di truffa
Source: tipress

Ventisei mesi di detenzione da espiare.

È questa la condanna pronunciata lunedì dal giudice Marco Villa nei confronti del 60ennne ex titolare dell'istituto IPUS privato di Chiasso. Alla sua ex compagna 48enne sono invece stati invece comminati 20 mesi di detenzione, ma sospesi condizionalmente.

Entrambi sono stati riconosciuti colpevoli di truffa, ma non di amministrazione infedele qualificata.La corte ha inoltre deciso che i due, entrambi di nazionalità italiana, non verranno espulsi dalla Svizzera.

"La volontà di truffare è stata chiara" ha detto il giudice, che, per quanto riguarda i risarcimenti, ha rimandato tutto al foro civile.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT