Elezioni grigionesi

L'UDC soffierebbe un seggio al Centro

Swisstxt

13.4.2022 - 17:54

Jon Domenic Parolini non sarebbe rieletto
Keystone

Le prossime elezioni cantonali grigionesi potrebbero essere amare per l'Alleanza del Centro. Secondo un sondaggio RTR Jon Domenic Parolini non sarebbe rieletto, al suo posto in Governo si avrebbe Roman Hug. Lo riporta la RSI.

Swisstxt

13.4.2022 - 17:54

Il partito nato dalla fusione tra i borghesi democratici del PBD e i popolari del PPC, potrebbe perdere la maggioranza assoluta in Consiglio di Stato.

Un sondaggio svolto dall'istituto Sotomo su incarico della RTR lascia intendere che il Centro dovrà rinunciare a un seggio a favore dell'UDC che tornerà in Governo con Roman Hug. A non essere rieletto sarebbe l'uscente Jon Domenic Parolini. Lo rende noto la RSI.

Il nuovo Consiglio di Stato sarebbe pertanto formato dai rieletti Mario Cavigelli (Centro) e Peter Peyer (PS-Verdi) e dai nuovi volti Camilla Meissen (Centro), Roman Hug (UDC) e Martin Bühler (PLR).

UDC vincitore anche in Gran Consiglio

Secondo il sondaggio – specifica l'RSI – l'UDC si profila come grande vincitore anche in Gran Consiglio: dal 7,5% delle preferenze del 2018 passerebbe al 26%. In crescita, dal 15 al 22%, anche l'alleanza tra PS e Verdi, così come i Verdi liberali, dal 2,5 al 9%.

Previsto invece un forte calo dei voti per l'Alleanza del Centro, che da primo partito con il 44% dei voti arriverebbe in parità con i democentristi al 26%. Crollo in vista anche per il PLR, che passerebbe dal 30 al 17% delle preferenze.

Il sondaggio svolto tra la fine di marzo e l'inizio di aprile coinvolgendo quasi 2'000 persone non ha tenuto conto della candidatura «selvaggia» di Hans Vetsch che ha manifestato la sua intenzione di correre per il Governo solo in seguito.

Swisstxt