Mendrisio: bimba legata, maestra sospesa

SwissTXT

22.1.2018 - 07:00

Scene di classe (foto simbolica)

Una maestra sarebbe stata sospesa a Mendrisio per aver legato in classe un'alunna.

Lo afferma lunedì la Regione Ticino, segnalando che il "gesto completamente diseducativo" risalirebbe a giovedì 18 presso le scuole elementari. Il fatto è a conoscenza del Municipio, tanto che il vicesindaco Samuel Maffi ha sottolineato che la prima misura presa è stata quella di "sospendere cautelativamente" l'insegnante, in attesa di "chiarire la gravità o meno dell'accaduto". Maffi segnala che "va seguita pure la docente" e che si deve capire cosa l'abbia spinta. La sospensione è stata attuata già il giorno dopo e si è subito provveduto a reperire una sostituta.

Tornare alla home page

SwissTXT