La RSI prevede altri risparmi per 8 milioni

SwissTXT

23.9.2019 - 17:37

Il direttore RSI Maurizio Canetta
Source: RSI

Il piano di risparmi annunciato dalla SSR a livello nazionale, per la Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (RSI) significa una riduzione delle risorse di 8 milioni.

«Anche su un budget di 200 milioni si tratta di una cifra importante. In una simile contingenza finanziaria è impensabile non dover intervenire anche sui costi del personale», ha spiegato il direttore Maurizio Canetta.

L'azienda, ha sottolineato, farà leva in primo luogo sulla cosiddetta fluttuazione naturale (la non sostituzione dei pensionati), ma in casi puntuali potrebbero esserci dei licenziamenti. Si annunciano anche interventi sull'offerta.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT