LASA forse accusatrice privata

SwissTXT

12.1.2018 - 18:48

Lugano Airport SA (LASA), la società che gestisce lo scalo di Agno, potrebbe costituirsi accusatore privato nell'inchiesta contro ignoti aperta dalla magistratura ticinese in relazione al fallimento di Darwin Airlines.

E' questo uno degli elementi emersi venerdì durante la riunione del Consiglio d'amministrazione. "Così facendo potremo avere accesso agli atti", ci spiega il sindaco di Lugano, Marco Borradori. Sul piano giuridico procede anche l'iter della procedura fallimentare, con i creditori della compagnia che hanno tempo fino al 19 gennaio per farsi avanti.

Tornare alla home page

SwissTXT