14'000 persone a casa per il Covid, boom di richieste per il lavoro interinale

Swisstxt

10.1.2022 - 18:31

Adecco molto sollecitata
Adecco molto sollecitata
Ti-Press

Omicron sta creando diversi problemi alla società. Si calcola che circa 12-14'000 persone attive nel mondo del lavoro ticinese siano attualmente a casa tra isolamenti e quarantene.

Swisstxt

10.1.2022 - 18:31

Molte aziende si rivolgono così alle agenzie di lavoro interinale, che stanno vivendo in questi giorni un boom di richieste. A livello nazionale, le più importanti società di interinato segnalano che il numero di collocamenti effettivi sono triplicati rispetto allo stesso periodo degli scorsi anni.

Un incremento c'è stato anche al Sud delle Alpi e, conferma Stefano Martina di Job Contact ai microfoni della RSI, la causa è sempre la stessa: «Solo questa mattina tutte le richieste arrivate per domani sono sostituzioni dovute al Covid».

Ad oggi il personale a disposizione riesce a soddisfare la domanda, ma qualche difficoltà potrebbe presto sopraggiungere, ammette Aldo Camuso di Adecco: «Per ora abbiamo sempre avuto disponibilità a livello di personale, ma molti settori hanno riaperto solo oggi... Sarà difficile sostituire il personale altamente qualificato, come ad esempio i meccanici specializzati».

Swisstxt