Novembre piovoso

Maltempo in Ticino: danni piuttosto contenuti

SwissTXT / pab

25.11.2019

Il Ceresio preoccupa
Tipress

Sarà probabilmente il quinto mese di novembre più piovoso registrato da quando si fanno le misurazioni, per quanto riguarda il Sottoceneri.

Ciò nonostante le conseguenze, per il momento, sono piuttosto limitate: qualche smottamento e i laghi che sono esondati in alcuni punti a Lugano e a Agno in misura minima.

Al lido di Agno, l'acqua del lago, lunedì pomeriggio, lambiva le strutture principali, mentre verso la foce del riale Prati maggiori, le costruzioni in legno erano parzialmente sommerse.

Lontani dai livelli del 2014 e del 2002

Insomma i 340 litri al metro quadrato di pioggia registrati da inizio mese non stanno causando particolari problemi. Siamo ben lontani dai 600 litri al metro quadrato del 2014 o i 520 del 2002. La media trentennale in novembre è di 127 litri per metro quadrato.

Per quanto riguarda il Sopraceneri sono finora caduti 370 litri al metro quadrato, la media per lo stesso mese è di 162, ma vista la piovosità maggiore della regione il quantitativo sceso situa questo novembre al 12esimo più piovoso dal 1863 ad oggi.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page