Lugano

Manor, rinvio a giudizio per la 29enne

Swisstxt

18.5.2022 - 11:24

I fatti risalgono alla fine di novembre del 2020
tipress

Tentato assassinio e violazione della legge che vieta i gruppi al Qaïda e Stato islamico sono i principali capi di accusa nei confronti delle 29enne cittadina svizzera che il 24 novembre del 2020 aveva ferito due donne con un coltello alla Manor di Lugano.

Swisstxt

18.5.2022 - 11:24

Secondo il Ministero pubblico della Confederazione, che ha promosso l'accusa, l'imputata (già in regime di espiazione anticipata della pena) ha agito per uccidere e perpetrare un atto terroristico a nome dell'IS.

La procura federale ritiene che abbia agito con premeditazione e particolare mancanza di scrupoli, scegliendo le sue vittime a caso. Una delle due aveva riportato gravi ferite alla gola.

Swisstxt