Covid-19: 56 nuovi contagi fra Ticino e Grigioni. Nessun ulteriore decesso 

Swisstxt

19.2.2021 - 10:33

Nonostante aumenti il numero dei casi dovuti alle varianti, i test positivi al coronavirus sono sempre in calo in Svizzera
Immagine d'illustrazione
KEYSTONE/EPA/RONALD WITTEK

Sono 39 i contagi da coronavirus segnalati in Ticino venerdì, con il totale dei casi confermati dall’inizio della pandemia che sale così a 27’583. Nei Grigioni, invece, si registrano 17 nuovi casi. Nessun decesso in entrambi i cantoni. 

Resta stabile a 952 il numero di decessi legati al Covid-19, con l’ultima morte registrata martedì in Ticino. Negli ospedali del cantone si è registrato un leggero aumento dei pazienti, passati dai 68 di giovedì ai 71 di oggi.

Sono 13 le persone ricoverate in cure intese, una in più di ieri, e 12 sono sottoposte a respirazione artificiale.

Nelle case per anziani della Svizzera italiana continuano a non essere segnalati residenti positivi.

17 nuovi casi nei Grigioni, in calo i ricoveri

I 17 nuovi casi segnalati nei Grigioni nelle ultime 24 ore porta il totale delle infezioni confermate dall'inizio della pandemia a 10'483. Il bilancio dei decessi legati al Covid-19 resta invece stabile a 172 morti.

Negli ospedali del cantone si è assistito a un leggero calo dei pazienti. Sono 13 le persone ricoverate, due in meno di ieri. Stabile invece il numero di pazienti in cure intense, che restano 5, di cui 3 sottoposti a respirazione artificiale.

Quasi invariato il numero di casi attivi, che sono 172, mentre sono leggermente aumentate le persone in quarantena, ora 371.

Tornare alla home page

Swisstxt