Passo avanti per la pianificazione ospedaliera

Swisstxt

20.10.2021 - 18:25

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Ti-Press

La pianificazione ospedaliera fa un passo avanti in Ticino, dopo che tre sentenze del Tribunale amministrativo federale avevano bacchettato la precedente pianificazione decisa dal Parlamento, che secondo i giudici era basata su criteri non adeguati.

Swisstxt

20.10.2021 - 18:25

Il Gran Consiglio ha infatti approvato oggi, mercoledì, la ripartizione delle competenze tra Legislativo e Consiglio di Stato.

Sulla base del fabbisogno di cure ospedaliere della popolazione, il Parlamento determinerà l’impostazione strategica e i principi generali. Toccherà però al Governo decidere ad esempio quali reparti dovrebbero trovarsi in una determinata struttura.

Il Gran Consiglio vigilerà inoltre, attraverso una nuova commissione di controllo specifica, il rispetto dei mandati di prestazione. Una soluzione che trova l'appoggio anche del Governo.

La collaborazione fra i due poteri è fondamentale, è stato ribadito in aula, anche tenuto conto che a fronte di una spesa per le cure ospedaliere a carico del Canto

Swisstxt