Covid

Un caso di Omicron in curva, raffica di test dopo il derby

Swisstxt

17.12.2021 - 17:51

La curva dei tifosi dell'Ambri Piotta
La curva dei tifosi dell'Ambri Piotta
TiPress

Lunghe code al checkpoint di Bellinzona e un forte aumento degli appuntamenti nelle farmacie: sono state queste le conseguenze della scoperta di un caso positivo alla variante Omicron fra i tifosi presenti al derby di venerdì scorso alla Gottardo Arena.

Swisstxt

17.12.2021 - 17:51

Lo spettatore ha guardato la partita dal settore spalti della squadra biancoblù. Le autorità giovedì sera hanno dunque invitato tutte le persone che erano presenti in curva a farsi testare e fin da subito l'hotline per fissare gli appuntamenti è stata sollecitata.

Un appello al senso di responsabilità e quindi a fare il tampone è stato rivolto in un comunicato del pomeriggio anche dalla società biancoblù, pure ai tifosi d'Oltralpe.

Sono stati 171 gli appuntamenti fissati per la sola mattinata di venerdì al check point della capitale, che ha visto la sua struttura potenziata appositamente per l'occasione.

«Nel giro di poche ore ho dovuto avvisare i colleghi perché erano previsti la metà dei sanitari», ha affermato alla RSI Ezio Montadoro responsabile della gestione del checkpoint nella giornata di venerdì.

Inoltre, sono state molto sollecitate anche le farmacie del Bellinzonese. «Molta gente è asintomatica e si ha la possibilità di fare questo test per cercare di contenere questa variante che prima o poi diventerà dominante anche da noi» , ha sottolineato alla RSI Federico Tamò portavoce dell'ordine dei farmacisti.

Il test verrà rimborsato dalla Confederazione mentre, al momento, le autorità non si esprimono su un possibile sviluppo della situazione.

Swisstxt