Si tuffa, urta una roccia e non riemerge: salvato da una bagnante

Swisstxt

10.8.2021 - 17:54

La Rega in azione, immagine d'archivio
Immagine d'illustrazione
archivio Ti-Press

Un principio di annegamento si è verificato martedì, poco dopo le 15, a Lavertezzo.

Swisstxt

10.8.2021 - 17:54

Stando a una prima ricostruzione, un 31enne svizzero residente nel canton Vaud si è tuffato da un'altezza di circa sei metri, urtando una roccia e non riemergendo più.

Provvidenziale è stato l'intervento di una giovane bagnante presente nelle vicinanze che, con il successivo aiuto di un'altra persona, è poi riuscita a trarre a riva l'uomo.

Oltre agli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Intercomunale del Piano, sono quindi intervenuti i soccorritori della REGA che hanno elitrasportato il 31enne all'ospedale. Stando a una prima valutazione medica, la sua vita non è in pericolo.

Swisstxt