Semisvincolo di Bellinzona, un ostacolo in più superato

Swisstxt

23.12.2020 - 13:09

Cambierà l'accesso alla città
tipress

Gradito regalo di Natale per la filiale USTRA di Bellinzona.

La segreteria generale del Dipartimento dell'ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC) ha infatti comunicato l'avvenuta crescita in giudicato dell'approvazione dei piani del semisvincolo di Bellinzona, per la parte di competenza federale.

Grazie a questa decisione, viene sottolineato in una nota, USTRA potrà avviare nel 2021 le procedure di messa in appalto delle opere, con l’obiettivo di dare avvio ai lavori nel 2022.

Il nuovo semisvincolo, lo ricordiamo, prevede la costruzione di una rotonda e di due rampe di raccordo all’autostrada.

Tornare alla home page

Swisstxt