Slitta il processo al piromane

SwissTXT

8.3.2018 - 10:48

Furono evacuate 12 persone dalla palazzina
Source: SwissTXT

L'uomo che nel marzo del 2017 aveva appiccato il fuoco alla palazzina in cui viveva a Solduno ha rifiutato di presentarsi in aula.

L'accusa più grave nei suoi confronti è quella di tentato assassinio plurimo. Lunedì l'uomo in carcere avrebbe tentato - non si sa se in maniera dimostrativa o effettiva - il suicidio. Tentativo che non ha avuto conseguenze fisiche. Ricoverato alla CPC di Mendrisio e dichiarato in grado di sostenere il processo, giovedì ha volontariamente scelto di non uscire dalla stanza. Il giudice fisserà una seconda udienza. Se anche allora non dovesse presentarsi, sarà processato in contumacia.

Tornare alla home page

SwissTXT