Stazionamento veicoli pesanti

Arriva l'opposizione del Mendrisiotto alla terza corsia

Swisstxt

14.6.2022 - 15:55

L'idea non piace: la regione è già penalizzata dal traffico
L'idea non piace: la regione è già penalizzata dal traffico
archivio Ti-Press

La Città di Mendrisio e i Comuni di Balerna, Coldrerio e Novazzano, supportati dalla Commissione regionale dei trasporti del Mendrisiotto e Basso Ceresio (CRTM), si oppongono al progetto elaborato dall’Ufficio federale delle strade circa la cosiddetta terza corsia per lo stazionamento dei veicoli pesanti in direzione nord-sud nel Mendrisiotto.

Swisstxt

14.6.2022 - 15:55

La regione, scrivono in una nota congiunta, «è già sottoposta a una forte pressione del traffico di transito autostradale e del traffico dei pendolari frontalieri, con croniche e quotidiane congestioni e colonne di veicoli, che danno adito a forte inquinamento fonico e atmosferico. Tutto questo fa del Mendrisiotto una delle regioni della Svizzera con i maggiori superamenti dei valori limite di inquinamento atmosferico fissati dall’Ordinanza federale».

I Municipi e il presidente della CRTM dichiarano già sin d’ora la loro ferma opposizione al progetto così come pubblicato e spigheranno meglio la posizione dopo aver preso in esame «il voluminoso incarto ricevuto nei giorni scorsi».

Swisstxt