Conti 2021

Disavanzo minore del previsto in Ticino

Swisstxt

10.11.2021 - 12:07

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Ti-Press

Il disavanzo stimato per i conti ticinesi nel 2021 è di 115,2 milioni di franchi. I conti si confermano così in rosso, ma meno nel previsto, dato che il precedente preconsuntivo, ricorda il Consiglio di Stato in una nota, attestava un disavanzo di 156,1 milioni.

Swisstxt

10.11.2021 - 12:07

Già nel 2020 si è registrato un deficit ingente, di 165 milioni; la situazione non migliorerà a breve dato che anche per il 2022 si prospettano conti cantonali in rosso.

Per quanto riguarda l’aggiornamento intermedio, il risultato è miglio di quanto preventivato dopo che sono state aggiornate le stime del PIL prese in considerazione per la valutazione dei gettiti e la revisione al ribasso di alcune spese. Rispetto al preventivo, si attesta anche un aumento dei ricavi, soprattutto grazie alla quota sull’utile della Banca Nazionale riversata ai cantoni, che cresce di 80,4 milioni di franchi.

I dati relativi a questo preconsuntivo, sottolinea tuttavia il Governo, sono provvisori.

Swisstxt