Nel 2021 Mobilità in netta ripresa in Ticino, ma non ancora ai livello pre-Covid

Swisstxt

2.11.2022 - 11:44

TI-Press

Pubblicato il rapporto del Dipartimento del territorio: forte recupero, ma dati ancora inferiori al 2019.

Swisstxt

2.11.2022 - 11:44

Nel 2021 la mobilità in Ticino è stata caratterizzata da una vigorosa ripresa «in seguito all’uscita dal secondo lockdown e all’abolizione delle misure (anti-pandemiche, ndr) più restrittive». A dirlo è il rapporto «La mobilità in Ticino 2021», pubblicato martedì dal Dipartimento del territorio.

Il trasporto su gomma nel 2021 è aumentato di oltre il 30% sia per numero di passeggeri sia per i chilometri percorsi dai passeggeri rispetto al 2020. Nonostante questo recupero, i passeggeri sono ancora inferiori del 1,8% rispetto al 2019.

Per la ferrovia il fenomeno è simile, su base annuale si riscontra un aumento del 24% dei passeggeri e del 8.3% nei km percorsi, ma rispetto al 2019 i passeggeri sono inferiori del 20.5% e i km percorsi del 31.5%.

A livello di mobilità ciclabile, dopo un 2020 da record, si registrano tendenzialmente alcuni leggeri aumenti nelle postazioni più frequentate. Infine, per il traffico individuale motorizzato, il DT constata «come negli anni scorsi un tasso di motorizzazione generalmente stabile con leggera tendenza di decrescita».

Swisstxt