Notizie regionali

Vini ticinesi, un 2016 tutto da gustare

SwissTXT

3.9.2018 - 22:36

Il 2016 è quasi buono quanto il 2015
Source: ©Ti-Press/Carlo Reguzzi

"E' una grande annata.

Molto simile a quella del 2015, che rimane storica": così si è espresso Paolo Basso riguardo al 2016 vinicolo ticinese. L'annata è stata presentata lunedì da Ticinowine al Palazzo dei Congressi di Lugano. Lo scopo dell'organizzazione di questo evento è di avvicinare il consumatore alla filosofia dei produttori della bevanda: erano 59 quelli presenti con 250 etichette. Il Merlot continua a farla da padrone: l'80% dei 1'090 ettari di vigna ticinese è destinato a questa varietà, mentre la parte rimanente è suddivisa fra una ventina di altri vitigni, tra i quali spiccano il Gamaret per i rossi e il Chardonnay per i bianchi.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT