Contenzioso

Comparto Valera a Mendrisio, causa milionaria al via

SwissTXT / pab

6.11.2019 - 18:29

Valera nella zona dei quartieri di Rancate, Genestrerio e Ligornetto
Valera nella zona dei quartieri di Rancate, Genestrerio e Ligornetto
Source: Ti-Press

Si riaccendono i riflettori sul comparto di Valera a Mendrisio. I proprietari di alcuni terreni che dovrebbero cambiare destinazione d’uso hanno inoltrato una richiesta di indennizzo di oltre 124 milioni di franchi al Comune.

Sull’area in questione, come noto, alcuni fondi saranno parzialmente espropriati e, grazie a una nuova pianificazione del territorio, dovrebbero diventare da industriali a verdi e di svago. Un esproprio da anni al centro di un contenzioso tra le parti, fermo al Tribunale amministrativo.

I proprietari dei fondi oggi, oltre ai 42 milioni di franchi iniziali, chiedono anche un ulteriore rimborso milionario per fatti avvenuti oltre 16 anni fa, quando i suoli rientravano nei comuni di Rancate e Ligornetto, oggi diventati quartieri di Mendrisio.

La vicenda

All’epoca, nel 2003, il Cantone aveva già detto «no» alle zone idrocarburi e industriali, ordinando, entro un anno, di adottare una nuova variante di Piano regolatore. Solo che nessuno, fino ad oggi, lo ha mai fatto. 

Una mancanza che secondo i proprietari - due immobiliari e una comunità ereditaria - ha cagionato un danno quantificato in 124 milioni di franchi.

Le tre notifiche di pretesa di risarcimento sono state inoltrate in aprile al Municipio, che avrebbe risposto picche. Prova ne è che la causa, secondo informazioni raccolte dalla RSI, sarebbe finita già in pretura.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT / pab