Vandali in centro a Lugano

SwissTXT

22.9.2019 - 11:42

Bike Emotions 2017
Keystone / Archivio

«Lavori una notte e questo è quanto trovi al mattino.

Il percorso di gara distrutto. Nessun rispetto». E' con queste parole che Roberto Mazza ha commentato domenica mattina sulla sua pagina Facebook gli atti vandalici avvenuti durante la notte al percorso di Bike Emotions in Via Pessina a Lugano.

«Il danno é fatto. E stamattina tutti i miei collaboratori a mettere cerotti per le prove degli atleti. Non un bel biglietto da visita», ha aggiunto il direttore della divisione dello sport della città di Lugano. I vandali hanno buttato a terra la segnaletica del percorso della gara, che oggi – dopo lavoro di ripristino necessario – avrà comunque luogo.

Tornare alla home page

SwissTXT