Notizie regionali

Wicht ribadisce la sua innocenza

SwissTXT

5.9.2018 - 20:24

Paolo Clemente Wicht
Ti-Press

Paolo Clemente Wicht, arrestato per presunti reati patrimoniali, ribadisce la sua innocenza.

Dal carcere della Farera, tramite un comunicato inviato mercoledì dal suo avvocato, rigetta le accuse di malversazioni per 7 milioni di franchi ai danni della ex moglie di cui è sospettato. I flussi finanziari oggetto di indagine, si legge nella nota inoltrata dal legale dell'ex presidente dell'UDC ticinese, "sono riconducibili a spese familiari sull'arco di numerosi anni e a importanti investimenti della coppia che hanno portato il patrimonio immobiliare e mobiliare comune a oltre 20 milioni di franchi".

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT