A Zurigo uno scolaro su cinque è già stato infettato dal Covid

leph, ats

21.5.2021 - 10:12

Circa un quinto di tutti gli scolari del canton Zurigo sono già stati infettati dal coronavirus, e circa due terzi di essi sono rimasti asintomatici. Lo rileva lo studio Ciao Corona, condotto per la terza volta su 2500 bambini di 275 classi e 55 scuole del cantone.
Keystone

Circa un quinto di tutti gli scolari del canton Zurigo sono già stati infettati dal coronavirus, e circa due terzi di essi sono rimasti asintomatici. Lo rileva lo studio Ciao Corona, condotto per la terza volta su 2500 bambini di 275 classi e 55 scuole del cantone.

leph, ats

21.5.2021 - 10:12

Da giugno del 2020, quando il test per rilevare gli anticorpi contro il nuovo coronavirus è stato effettuato per la prima volta, la percentuale di ragazzini che hanno formato anticorpi a seguito dell'infezione è aumentata dal 2 al 19 per cento, precisa un comunicato odierno dell'università di Zurigo (UZH). Il tasso di infezione è quindi paragonabile a quello dei genitori e del personale scolastico.

Secondo lo studio dell'UZH, la maggior parte dei bambini in cui gli anticorpi sono stati rilevati già nell'autunno del 2020 li ha mantenuti per almeno sei mesi, mentre in circa un quinto gli anticorpi non erano più rilevabili.

«È possibile che i bambini che sono già stati infettati siano protetti contro la reinfezione da altri meccanismi di difesa del corpo, come le cellule T, nonostante l'assenza di anticorpi», ha detto, citata nel comunicato, Susi Kriemler, professoressa dall'UZH e responsabile dello studio.

leph, ats