Dopo Lauber

Stefan Blättler proposto come procuratore generale

ats

18.8.2021 - 18:58

Stefan Blättler è stato proposto quale procuratore generale della Confederazione. Immagine d'archivio.
Keystone

La Commissione giudiziaria ha deciso oggi all'unanimità di proporre Stefan Blättler quale procuratore generale della Confederazione.

ats

18.8.2021 - 18:58

Si sono svolte oggi alcune audizioni per il posto divenuto vacante in seguito alle dimissioni di Michael Lauber nell'agosto 2020, viene ricordato in un comunicato odierno dei Servizi parlamentari.

Alla fine, tra la dozzina di candidature ricevute, quella di Stefan Blättler ha soddisfatto tutti i requisiti richiesti. Blättler vanta una lunga esperienza nel campo del perseguimento penale e solide competenze dirigenziali. Possiede inoltre le qualità personali considerate necessarie per assumere la direzione del Ministero pubblico della Confederazione (MPC), si legge nella nota.

Blättler ha conseguito un dottorato in diritto e vanta una carriera esemplare in seno alla polizia cantonale di Berna, che dirige dal 2006; tiene inoltre corsi presso l'Istituto di diritto penale e di criminologia dell'Università di Berna. Parla fluentemente tedesco, francese, italiano e inglese.

L'elezione è prevista il 29 settembre 2021.

ats